Lettera dello psichiatra Giuseppe Vidoni (1884-1951) a Giulio Cesare Ferrari (9)

Dott. Giuseppe Vidoni / Via Tomaso Invrea, 4 / Genova

Genova, gennaio 1929

Carissimo prof.,
non ho più avuta risposta. Ho pensato, quindi, che l'esposizione di 50 storie possa sembrare troppo ingombrante per la sua rivista. Le avevo detto anch'io questo… pericolo. Passerò lo studio a periodico più voluminoso riservando qualche altra cosa per la simpatica sua rivista.
Mi vuole mandare una copia del penultimo numero della «Riv[ista] di Psic[ologia]»? Sono rimasto senza, perché le due copie che Ella gentilmente mi aveva fatto tenere sono state prese da amici miei.
Le sarei grato se volesse far mettere sulla fascetta il mio indirizzo di via Tomaso Invrea 4 (quello di via Torti, col cambiamento di portalettere, causa ritardi ed anche smarrimenti).
Dev.mo
G. Vidoni
back to top