Lettera del filosofo e psicologo Eugenio Rignano (1870-1930) a Giulio Cesare Ferrari (2)

Scuola di educazione / dell'attività spontanea
 
Milano 5/4/921

Caro Prof. G.C. Ferrari,
a nome del Consiglio della nostra Scuola di educazione dell'attività spontanea La ringrazio per l'articolo così benevolo che Lei ha voluto scrivere sulla nostra iniziativa nella Sua così pregiata rivista e Le saremo molto grati se anche in seguito vorrà richiamare l'attenzione dei Suoi lettori su questo così interessante esperimento del nostro egregio Prof. Salvoni [1], vera tempra di apostolo!
Coi più cordiali saluti
Suo
Eugenio Rignano

[1] L'educatore e pedagogista Maurilio Salvoni (1879-1933).
back to top