Egregio avvocato (post 1932)

Contenuto

Quattro lettere indirizzate a "Egregio Avvocato".

1) e 2) [Milano, s.d.]: espone il caso di un suo paziente.

3) [s.l., s.d.]: ringrazia e dà notizie di conoscenti. La lettera, pur essendo scritta da Musatti, è firmata da Pietro Veltri. Sul retro c'è la minuta di una lettera di carattere personale.

4) [s.l., post 1932]: risponde ad una lettera in cui era richiesta la sua opinione circa un problema giuridico relativo al fenomeno della suggestione, e fornisce indicazioni bibliografiche.

Estremi cronologici

1932

Consistenza

8 carte

Collocazione fascicolo

3->busta: 2
back to top